Il mondo e’ la mia casa

Quando il nano ha compiuto 2 anni, abbiamo messo nella sua cameretta un planisfero come quelli appesi nelle aule scolastiche. Perche’ era grandissimo (occupava quasi meta’ parete), si abbinava perfettamente all’arredamento circostante e per un sacco di tempo e’ stato il gioco della sera prima di andare a dormire (associare le bandierine ai vari paesi del mondo oppure cercare in quale posto del mondo si trovavano parenti e amici vari).  Io stessa sono sempre stata affascinata dalle carte geografiche, anche se non mi era mai venuto in mente di decorare la casa con globi e mappe, come in queste immagini che ho trovato su Wohnidee. Il suggerimento e’ un po’ quello di mettere insieme tante di quelle cose che si riportano a casa dopo un viaggio, come le piantine della metropolitana, le cartoline, piccole mappe delle citta’, e utilizzarle a scopo decorativo.
P.S. Troppo carina l’idea di incartare un souvenir da regalare con la mappa o la cartina del luogo da cui proviene.
Annunci

3 thoughts on “Il mondo e’ la mia casa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...