Il camino decorativo

Nei fine settimana invernali a casa di mia nonna c’era sempre il camino acceso. Il legno che scoppiettava, l’odore tipico che si sprigiona per tutta la casa, il tepore e il gatto acciambellato lì davanti, che mi faceva tornare in mente una poesia imparata all’asilo e che si “materializzava” proprio in quella scena. Mi piacerebbe molto avere un camino, perche’ sa rendere unica l’atmosfera di pomeriggi freddi da trascorrere in casa quando fuori piove o nevica. E poi il camino e’ davvero bello, in qualsiasi ambiente della casa. E quindi se consideriamo il suo aspetto estetico, si puo’ rimediare con un “camino decorativo“.
L’altro giorno sono entrata per puro caso da “Maisons du monde” (che conoscevo tramite il loro sito ma non avevo mai avuto modo di visitare il negozio) ed ho visto queste “cornici” da fissare alla parete, puramente decorative. Ammetto che non e’ propriamente la stessa cosa di avere un camino vero e proprio davanti al quale sistemare una poltrona e sedersi a leggere un libro pero’ e’ un’idea molto carina e poco ingombrante per riempire una parete vuota o semplicemente “togliersi lo sfizio”. Come riempirlo? Con una bella pianta, con dei vasetti colorati, con della legna, o con dei libri.
Annunci

2 thoughts on “Il camino decorativo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...